5 step per incrementare le vendite con il tuo profilo

Al tempo di Internet, sono aumentate in modo esponenziale le possibilità di guadagno. Sono nate tante nuove professioni che riguardano il web ed in molti hanno deciso di avviare la propria attività online. Proliferano gli E-Commerce e fioccano le occasioni per ottimizzare le rendite. Sembra tutto molto facile, vero? Eppure, non lo è! Per incrementare le vendite e, di conseguenza, il proprio guadagno bisogna conoscere a fondo il sistema e mettere in pratica una serie di tecniche e strategie che – una volta applicate – garantiscono il successo ed anche un portafoglio pieno.

Chiaramente, un profilo aziendale è già predisposto a vendere un determinato prodotto o servizio al contrario, invece, di ciò che avviene con un profilo personale.

Ed allora come si possono aumentare le vendite direttamente dal proprio account social? 

La propria pagina può essere una vera ricchezza, se ci pensi! Sulla stessa vengono continuamente pubblicati post, foto, storie, hashtag che tendono a raggiungere un determinato tipo di pubblico. 

Tra i destinatari dei messaggi ci sono anche potenziali consumatori ai quali bisogna puntare per fare in modo di concretizzare il maggior numero di conversioni.

I social network in questo possono dare veramente un contributo eccezionale perché rappresentano uno strumento immediato, rapido e concreto per raccogliere più informazioni possibili in poco tempo.

Chiaramente, Facebook ed Instagram traghettano maggiormente verso un incremento delle vendite, che può essere ottimizzato seguendo alcuni preziosi consigli da mettere in pratica.

Target di riferimento

Il primo step riguarda i tuoi destinatari. Ovviamente, non tutti gli utenti saranno interessati a ciò che intendi vendere ma il target a cui ti rivolgerai andrà individuato sulla base di precise caratteristiche. Da questo step dipenderà molto altro ed in base ad i destinatari dei tuoi messaggi dovrai mettere in pratica strategie precise. Considera che – dal momento in cui il tuo profilo sarà visibile – dovrai fare il possibile per renderlo come una calamita per gli altri.

Questo impone di procedere, costantemente e frequentemente, alla pubblicazione di contenuti che abbiano valore e che stimolino le emozioni e le sensazioni di chi ti legge o ti guarda. Nella realizzazione dell’obiettivo, fondamentale sarà il profilo aziendale che – su Instagram – potrai ottenere con pochi e semplici passaggi: ti basterà accedere alle “impostazioni”, cliccare su “Account” e poi su “passa a profilo aziendale”. Questo passaggio è di estrema importanza perché ti consentirà di accedere alle statistiche ed a tutti i dati necessari per rilevare le caratteristiche di chi ti segue maggiormente. il primo step riguarda i tuoi destinatari.

Ovviamente, non tutti gli utenti saranno interessati a ciò che intendi vendere ma il target a cui ti rivolgerai andrà individuato sulla base di precise caratteristiche. Da questo step dipenderà molto altro ed in base ad i destinatari dei tuoi messaggi dovrai mettere in pratica strategie precise.

Considera che – dal momento in cui il tuo profilo sarà visibile – dovrai fare il possibile per renderlo come una calamita per gli altri. Questo impone di procedere, costantemente e frequentemente, alla pubblicazione di contenuti che abbiano valore e che stimolino le emozioni e le sensazioni di chi ti legge o ti guarda.

Nella realizzazione dell’obiettivo, fondamentale sarà il profilo aziendale che – su Instagram – potrai ottenere con pochi e semplici passaggi: ti basterà accedere alle “impostazioni”, cliccare su “Account” e poi su “passa a profilo aziendale”. Questo passaggio è di estrema importanza perché ti consentirà di accedere alle statistiche ed a tutti i dati necessari per rilevare le caratteristiche di chi ti segue maggiormente.

Crea post coinvolgenti

Sia chiaro che per aumentare le vendite con il tuo profilo non devi mai basarti sulla “quantità” ma dovrai puntare tutto sulla “qualità”.

Privilegia i contenuti di valore che veicolino un messaggio importante, argomenta il tema trattato e presentalo come si deve, cercando di rispondere perfettamente ai bisogni informativi e comunicativi degli utenti.

Le foto in questo saranno un aiuto validissimo e dovranno essere sempre accompagnate da un testo originale e creativo, scritto di proprio pugno e mai copiato, che stuzzichi la curiosità ed inviti all’interazione.

Studia cosa pubblicare e prova a creare dei collegamenti tra un post e l’altro. In teoria, per farti conoscere e quindi acquisire credibilità per aumentare le vendite, è consigliato un post al giorno che dovrai pubblicare durante le tradizionali ore lavorative che sono statisticamente quelle più fruttuose.

Fai dei tuoi post un capolavoro

Un post, come abbiamo detto, richiede uno studio, una analisi ed eventuali valutazioni. Soprattutto quando il fine è quello di aumentare le vendite, sarà necessario non stancare chi ti segue.

Per questo motivo, dovrai procedere a fare dei post che sì siano commerciali, ma che non siano pesanti o monotoni. Arricchisci i tuoi post di novità e, se ad esempio stai lavorando per vendere un prodotto, analizza le sue caratteristiche, spiega a cosa è utile e perché il consumatore dovrebbe acquistarlo. Fai in modo che i tuoi seguaci interagiscano con te, lascino commenti con i quali espongano le loro opinioni.

E non ti dimenticare delle Stories per pubblicizzare i tuoi prodotti ed incrementare le vendite. Con questo strumento, tra l’altro, hai l’opportunità di taggare non solo chi ti segue ma anche persone famose, influencer, blogger che contribuiranno ad accrescere la tua popolarità e la tua credibilità ed autorevolezza. Il risultato è, con costanza e definizione degli obiettivi, che anche le tue vendite aumenteranno di giorno in giorno.

Hashtag

Ormai sono parte integrante del linguaggio dei social e con la parola “Hashtag” viene rappresentata una parola identificativa di qualcosa appartenente ad una data categoria. L’hashtag mette in circolo il post e lo renderà più visibile nel pieno rispetto del trionfo del “Visual”. 

Ma quanti hashtag dovrò mettere?” Ti starai chiedendo sicuramente. 

Diciamo che le parole con il cancelletto dovrebbero essere comprese tra 15 e 20 per fare in modo che il Post sia ottimizzato per favorire la vendita.

Anche la biografia deve essere focalizzata in maniera intelligente sulla vendita, in modo che l’utente capisca immediatamente cosa tu faccia e quali siano le tue proposte. 

Condividi e fai condividere

Vuoi veramente aumentare le tue vendite? E allora è necessaria la condivisione dei tuoi post! Se chi ti segue condivide i tuoi post ti sta fornendo un attestato di stima e, soprattutto, ti sta facendo pubblicità, in modo autonomo e spontaneo e questa operazione contribuirà a far conoscere il prodotto o il servizio che devi vendere, creando intorno ad esso interesse e curiosità.

Queste sono solo alcune delle strategie con cui potrai aumentare le tue vendite, ma è chiaro che dovrai lavorare sodo per migliorare sempre di più. Il consiglio che vale in senso assoluto è quello di non rendere i tuoi post forzati: usa sempre la spontaneità e la genuinità, elementi che – sicuramente – saranno un punto a tuo favore perché gli utenti sanno distinguere bene chi crede in quello che fa da chi, invece, lo fa solo per un tornaconto personale.

Un altro consiglio importante è che le vendite dovranno sì aumentare, ma questo dovrà far parte del lungo termine. Le cose fatte bene richiedono sempre un po’ di tempo: l’importante è esercitarsi e non perdere mai di vista la motivazione per la quale stai facendo qualcosa.

Tu vuoi vendere di più? E allora comincia da adesso! 

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Articoli che potrebbero interessarti

[simpay id=”328″]
[simpay id=”321″]
[simpay id=”311″]