Utilità di un Bot Messenger

In un mondo che viaggia alla velocità di Internet e di click, è chiaro che le comunicazioni, per raggiungere gli obiettivi che ci si propone, devono avere una caratteristica imprescindibile: la tempestività.

Con la frenesia della vita quotidiana, gli utenti hanno bisogno di pillole informative che, velocemente e chiaramente, permettano loro di comprendere il messaggio.

Ovviamente, non è possibile che una persona stia dietro ad un Personal computer o attaccata al proprio smartphone 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 e che risponda a tutti gli utenti che, in diversi momenti della giornata ed a qualsiasi ora del giorno della notte, richiedono informazioni, dettagli e spiegazioni circa un determinato argomento, prodotto o servizio. 

Però, è pur vero che – soprattutto in ambito aziendale – provvedere alla soddisfazione immediata dei bisogni informativi dei propri clienti è fondamentale e concorre alla loro fidelizzazione ed anche al processo di trasformazione dei leads e prospect in consumatori.

Insomma, i chat bot possono contribuire a tagliare importanti traguardi ed a raccogliere successi.

Proprio per questa esigenza di immediatezza, sono tantissime le società per le quali è stato indispensabile ricorrere all’impiego dell’ormai famoso BOT Messanger.

Sicuramente in tanti avrete già avuto modo di avviare una conversazione con i bot, ma è altrettanto certo che molti di voi non sappiano di cosa si tratti.
E allora, ve lo spieghiamo noi: “cosa sono?”, “cosa fanno?” e “perché sono così utili?” sono le domande principali alle quali daremo risposta, fugando ogni possibile dubbio.
Cominciamo!

Chat bot: cosa sono?

Conosciuti anche solo come “BOT”, si tratta di appositi strumenti informatici capaci di avviare una conversazione con gli utenti e renderla molto simile ad uno scambio di informazioni tra persone.

Quindi, si potrebbe sintetizzare che i chat bot riescono a sostituire gli operatori fornendo un tempestivo servizio di assistenza.

Famosi sono quelli di Messenger, abbinati quasi sempre a siti aziendali, di E-Commerce o blog vari ed altre piattaforme che garantiscono che lo scambio di messaggi avvenga immediatamente dopo ogni domanda formulata dall’utente.

Del resto, le statistiche parlano chiaro: ormai, i consumatori preferiscono avere accesso alle informazioni nel momento stesso in cui esse vengono richieste in quanto, la mancanza di tempo costringe loro a ritagliare appositi spazi per contattare qualsiasi Customer Service di qualunque compagnia. 

Il fatto di ritrovare nel Chat bot una disponibilità totale e di non essere vincolati ad orari di uffici, contribuisce al successo di questi programmi di messaggistica istantanea.

Anche rispetto alla più tradizionale mail, il chat bot viene preferito e la facilità di interazione è apprezzata anche da tutti coloro che necessitano di risposte, in qualsiasi posto essi si trovino. Non è un casuale, infatti, che molte comunicazioni vengano gestite direttamente dai dispositivi mobili e, ancora, i chat bot sono – a quanto pare – lo strumento migliore per entrare in contatto diretto con i vari brand, anche quelli più famosi.

Dall’altra parte, invece, l’utilità del chat bot è una garanzia anche per l’azienda perché rappresenta un modo semplice per attirare i clienti e per soddisfare le loro richieste.

Quindi i chat bot altro non sono che sistemi intelligenti che fungono da operatori virtuali e che – tramite una serie di domande preimpostate che serve per permettere all’utente di sviluppare un percorso preciso tale da arrivare a rendere specifica la sua richiesta – comprendono le esigenze di consumo e danno un risultato che si propone come risolutivo del quesito posto.

Cosa fanno? 

Tra le loro mansioni rientrano anche quelle di proporre prodotti e servizi che corrispondano alle richieste avanzate dall’utente, di sviluppare le cosiddette “Call to Action” che spingano il cliente all’azione e di sistemare questi imperativi in punti strategici della conversazione, al fine da ottimizzare il traffico e renderlo il più redditizio possibile. Esempi di “chiamata all’azione” sono le voci “Clicca qui”, “Acquista”, “Paga ora” e così via.

Questi sistemi informatici saranno anche in grado di mettere a punto le tecniche di cross selling ed up selling e di avviare delle accurate ricerche direttamente sul sito per poi fornire i risultati all’utente.

Ma la loro attività non si esaurisce qui e, infatti, i chat bot sono capaci di memorizzare le informazioni degli utenti, che si sono rivolti a questi programmi ed inviare loro promemoria, newsletter ed offerte varie.

Ma chiederanno anche una valutazione del servizio ricevuto ed ogni utente potrà inviare un feedback che fungerà da spunto per rendere ancor migliore l’esperienza comunicativa.

Utilità dei chat bot: ancora non ci credi? 

I chat bot, secondo quanto detto fino a questo momento, risultano particolarmente utili per le aziende perché considerati particolarmente vantaggiosi.

E se ancora non ci credi, ti spieghiamo subito il perché! 

I vantaggi del chat bot 

  • Assistenza garantita 7 giorni su 7, 24 ore su 24;
  • Soddisfazione del cliente 
  • Comunicazioni tempestive 
  • Incremento di traffico 
  • Risparmio sia in termini di tempo sia in termini di denaro 
  • Potenti mezzi pubblicitari e di marketing 

Abbiamo già ampiamente argomentato le motivazioni che si trovano alla base di questi vantaggi e ribadiamo che ogni azienda può ricorrere all’impiego del Chat bot per accrescere la sua reputazione ed aumentare la vendita dei servizi che propone, grazie ad una capillare e puntuale presenza sui social network che, non a caso, risultano gli strumenti più utilizzati anche per reperire informazioni in merito ad un determinato prodotto che suscita interesse nell’utente.

È chiaro che il percorso comunicativo dovrà essere realizzato in modo preciso e dovrà simulare una reale conversazione. Ecco perché il linguaggio utilizzato deve essere semplice e privo di aggiunte, avverbi e tutto ciò che risulterebbe superfluo.

I chat bot – se ben programmati – rappresentano una risorsa eccezionale per qualsiasi azienda e, contestualmente, per qualsiasi consumatore, in quanto capaci di annullare ogni distanza spazio-temporale. I chat bot riescono ad ottimizzare i tempi utilizzati per accedere alle informazioni e questo, conseguentemente, implica una maggiore probabilità di successo della società che li utilizza.

Una raccomandazione, però, è d’obbligo: per chiunque voglia ricorrere a questi sistemi intelligenti, sarà opportuno assicurarsi che riproducano una conversazione “naturale” e spontanea, senza nessuna forzatura.

Un bot ben realizzato, è un successo assicurato! 

Condividi questo post

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su print
Condividi su email

Articoli che potrebbero interessarti

[simpay id=”328″]
[simpay id=”321″]
[simpay id=”311″]